Sei in: Home / Salute / Malattie / Malattie dell'Apparato Tegumentario / Malattie unghie dei piedi

Malattie unghie dei piedi

Malattie delle unghie dei piedi
Le malattie delle unghie dei piedi possono essere generiche o specifiche.

Le generiche sono quelle che possono manifestarsi in qualsiasi unghia, anche in quelle delle mani.

Quelle specifiche sono invece caratteristiche di una o più unghie dei piedi.

Le malattie specifiche delle unghie dei piedi sono l’onicogrifosi, l’unghia a pinza e l’onichauxi.

L’onicogrifosi è una malattia che coinvolge in prevalenza l’alluce. Chi è affetto da questa patologia ha l’unghia più spessa del normale, dal colore giallastro tendente al marrone, dalle dimensioni spropositate e tendente a incurvarsi a uncino, tanto che spesso diventa difficile calzare le scarpe e camminare.

L’onicogrifosi è frequente soprattutto negli anziani con ossa dei piedi deviate. Questa malattia non ha cure; l’unica soluzione è asportare l’unghia malata, in modo da evitare la ricrescita.
L’onichauxi consiste nella crescita eccessiva e spropositata dell’unghia sia in lunghezza che in spessore. Può essere provocata da lesioni e può essere ridotta con limature continue e attente.
L’unghia a pinza è molto dolorosa. Come le precedenti, si manifesta con un ispessimento dell’unghia; in più, però, i lati di questo ispessimento tendono a incurvarsi, conficcandosi nella pelle circostante l’unghia o nel letto unguenale, stringendoli proprio come una pinza. La cura è abbastanza lunga e comporta l’applicazione di una linguetta metallica sull’unghia incurvata per sollevarla.

Le malattie di tipo generico, se presenti su tutte le unghie contemporaneamente, rivelano di solito un problema che si estende al di là delle sole unghie. Tutte le unghie malate sono il sintomo di un problema nell’organismo.

Molto frequenti sono le micosi (funghi e batteri). Non è una specifica malattia dell’unghia del piede, perché anche quelle della mano possono esserne colpite. Le unghie dei piedi sono però molto soggette a questo tipo di patologia, venendo a contatto con molti tipi di germi e batteri ed essendo disinfettate meno frequentemente rispetto alle mani.

I sintomi sono arrossamento della pelle laterale e ingiallimento delle unghie per i funghi; giradito, ingiallimento e secrezioni purulente se l’unghia è attaccata da batteri. Per curare questa malattia si usano di solito disinfettanti e antibatterici.

Altre malattie generiche delle unghie dei piedi sono le malattie della pelle, che provocano piccoli buchi sulle unghie (unghie a ditale) o ingrossamento delle lamine cheratinose al centro dell’unghia (unghie a grotta).

L’anemia rende invece le unghie fragili, scavate al centro per carenza di cheratina (unghie a grotta), a macchie bianche.

Commenti
Inserito da perrucci angelo, 04/05/2013
ho problema a tutte le unghie dei piedi ,ho provato prodotti che ho visto sulle publicita per mesi ,ma senza un risultato ,come posso risolvere questo problema ,asportarle èmutuabile con la SSN grazie
Inserito da felice, 12/06/2010
le mie unghie sono a scaglie come posso fare per curarle grazie