Iscriviti alla newsletter di FioriBlu!
Riceverai ogni mese le novità su bellezza, cura del corpo, sesso, maternità e molto altro.

 
Seleziona il tuo sesso:    
Confermo di aver preso visione dell' informativa della privacy
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali

Extrasistole

Extrasistole
L’extrasistole è un’aritmia cardiaca, caratterizzata da una contrazione anomala del cuore. È una “contrazione prematura” del cuore, che cade aritmicamente tra 2 battiti cardiaci regolari e che causa una pausa più lunga del solito prima del battito successivo. Solitamente, dopo l’extrasistole, il battito cardiaco torna regolare.






Le cause dell’extrasistole
Le cause che determinno l’extrasistole sono molteplici: le più comuni e frequenti sono lo stress e il nervosismo, il fumo, l’abuso di caffeina o di alcool, l’utilizzo di alcuni farmaci, alcune infezioni, la stenchezza eccessiva, la carenza di potassio.
In alcuni casi l’extrasistole può essere sintomo di una patologia cardiaca: irritazione tossica del nodo atrioventricolare, presenza di piccole placche calcifiche del miocardio, funzionamento anomalo dell’apparato cardiovascolare.


Forme di extrasistole
L’extrasistole può essere:
- Sopra-venticolare: è una forma leggera di extrasistole, in cui il cuore riesce a riprendere la sua normale funzione di pompa immediatamente dopo la contrazione.
- Ventricolare: forma più grave di extrasistole, perché può essere causata da problemi cardiaci.


Sintomi dell’extrasistole
Il sintomo più evidente dell’extrasistole è la sensazione di arresto momentaneo del battito cardiaco, con conseguente sensazione di apnea.


Le cure
Nella maggior parte dei casi l’extrasistole non necessita di cure, perché si tratta di una normale aritmia, totalmente naturale.
Le cure attuate consistono perlopiù nell’abolizione o la drastica riduzione di fumo, alcool, caffeina; inoltre potrebbe essere utile, in caso di stress, un periodo di riposo.
In caso di sospetta extrasistole legata a patologie cardiache, è consigliabile effettuare un elettrocardiogramma per verificare le condizioni del cuore.

Commenti
Inserito da Tonia, 18/03/2014
Io soffro da 4 anni ma le avevo poche una volta ogni tanto..invece adesso che soffro d'ansia da giugno dell'anno scorso sono aumentate..ma sto da ieri che sono frequenti e mi durano piu a lungo.a luglio ho fatto un eco doppler e prova di sforzo ma e uscito tt bene, il mio medico dice ke e l'ansia, stress...ma io ho sempre paura ho una sensazione ke il mio cuore sta x fermarsi e brutto nn so piu cosa fate qualcuno ni sa dire cosa posso fate? Grz mille vi prego rispondete ho tanta paura
Inserito da caterina, 09/11/2012
avendo le extrasistole con il tempo si può arrivare ad un infarto oppure cadere ammalati di cuore grazie.
Inserito da simo, 14/04/2012
io per esempio vorrei tanto sapere... Se è normale quando sono a letto... Ne conto molte di seguito.... A volte 2 l una dopo l altra... Con la sensazione di un battito più forte k a volte mi fa sussultare....
Inserito da ugo, 02/01/2011
l'articolo fa capire cosa è extra fistole,e, alcune probsbili cause. non parla però quali medicine possono essere dannosi, per esempio io prendo medicine per l'asma (clenil, breva, suspiral e spiriva) potrebbero essere queste dannose?) grazie.