Iscriviti alla newsletter di FioriBlu!
Riceverai ogni mese le novità su bellezza, cura del corpo, sesso, maternità e molto altro.

 
Seleziona il tuo sesso:    
Confermo di aver preso visione dell' informativa della privacy
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali
Sei in: Home / Sessualità / Amore / Primi Amori / La prima volta

La prima volta

La prima volta
Fare l’amore per la prima volta è un passo importante per la vita di ognuno, spesso preceduto spesso da dubbi e paure. Ecco alcuni consigli per affrontare questo momento nel modo migliore.

Quando?
Non c’è un’età entro cui è necessario avere il primo rapporto sessuale. Esiste una sola regola, fondamentale: sentirsi pronti. Fare l’amore con la persona che amiamo è qualcosa di straordinario, è la sintesi estrema dell’incontro, è l’unione di due anime. Ma se uno dei due non si sente a proprio agio, se, come detto, non si sente ancora pronto, allora il rapporto sessuale può risultare spiacevole, poco appagante e può persino rovinare un rapporto fino a quel momento idilliaco. Molte persone, soprattutto donne, non conservano un ricordo piacevole della prima volta: spesso l’ansia e la paura di non essere adeguati possono giocare brutti scherzi. Per questo è necessario muoversi verso il sesso senza alcuna fretta: solo la complicità, che non può certo comparire come per magia al primo incontro, può rendere davvero indimenticabile questo storico momento.

Dove?
Quando una ragazza e un ragazzo fanno l’amore per la prima volta non hanno a disposizione un proprio appartamento. Per questo sono costretti a ripiegare su altri luoghi: automobili, giardini immersi nell’oscurità della notte… Posti che impareranno a conoscere bene successivamente! Tuttavia per il primo rapporto è importante avere tutto il tempo necessario: fare di fretta non è certo consigliabile. L’ideale è quindi aspettare che i genitori partano per un breve fine settimana, così da poter avere a disposizione tutta la casa e poter scoprire il momento più alto dell’amore con tutta la tranquillità necessaria.

Come?
Per fare l’amore bisogna essere in due. Non solo due corpi, ma anche due teste. L’unica legge in vigore quando si fa l’amore è essere entrambi d’accordo su cosa fare e come farlo. Il rapporto sessuale non può essere vissuto come una forzatura, un sforzo. Altrimenti il risultato non potrà mai essere positivo. Questa regola non vale solo per la prima volta ma per tutti i rapporti di tutta la vita. Non imponete al vostro partner il primo rapporto ma parlate con lei/lui e solo quando entrambi siete convinti per davvero allora si può “procedere”. La prima volta è una sola, non buttatela via solo per partecipare a una stupida classifica con gli amici e le amiche…

Paura
La paura fa parte del gioco: non deve spaventare né bloccare. Il timore di “non essere abbastanza bravi”, di non piacere, di mostrare le nostre piccole imperfezioni è del tutto normale. Questo scoglio, tuttavia, non deve mai convincerci a rimandare l’appuntamento con la persona che amiamo. La prima volta, è vero, può essere difficile ma sempre e comunque fondamentale: senza la mitica prima volta, infatti, non può esistere la seconda volta e tutti i magnifici rapporti che seguiranno!

Protezione
Come detto, la prima volta rappresenta per tutti la realizzazione di un sogno coccolato a lungo. Tuttavia, se non si presta un po’ di attenzione, può trasformarsi facilmente in un incubo in grado di condizionare tutta la vita: fare l’amore impone anche l’utilizzo della testa ed è fondamentale guardarsi bene dalle malattie sessualmente trasmettibili. È bene quindi utilizzare il preservativo, che garantisce una sicurezza praticamente totale da ogni patologia. Inoltre è anche l’anticoncezionale più sicuro sul mercato, oltre che il più semplice da trovare (distributori automatici, farmacie, supermercati). Il suo utilizzo, di conseguenza, vi permette di dedicarvi completamente al vostro partner e godervi al massimo il vostro rapporto senza alcun timore di brutte sorprese!

Commenti
Inserito da Giulia, 10/04/2011
Salve,

Ho trovato un blog interessante che spiega l'approccio psicologico per la prima volta

http://la-prima-volta.blogspot.com/

Saluti