Iscriviti alla newsletter di FioriBlu!
Riceverai ogni mese le novità su bellezza, cura del corpo, sesso, maternità e molto altro.

 
Seleziona il tuo sesso:    
Confermo di aver preso visione dell' informativa della privacy
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali

Potassio

Potassio
POTASSIO













Cosa è:
minerale che si trova nelle cellule e, in piccole quantità, nel sangue; viene eliminato dai reni attraverso le urine. Ha funzioni di regolazione del volume di liquidi presenti nell’organismo, controllo del normale ritmo cardiaco e aiuto nell’attività dei muscoli scheletrici.


Tipo di esame da eseguire:
esame del sangue e esame delle urine.


Tempo di esecuzione dell’esame:
1 giorno.


Indicazioni da seguire prima dell’esame:
si consiglia di eseguire il prelievo del sangue a stomaco vuoto.

L’esame delle urine deve essere svolto in 2 modi:
- Campione di urine: tutto il contenuto della prima minzione mattutina deve essere conservato in un contenitore di plastica e conservato in frigo fino al momento della consegna al laboratorio di analisi.
- Urine delle 24 ore: le prime urine del mattino devono essere scartate. Devono essere invece raccolte tutte le successive urine prodotte nel corso della giornata, comprese quelle del mattino successivo. Tutto il liquido deve essere conservato in un contenitore di plastica e conservato in frigo fino al momento della consegna al laboratorio di analisi.


Valori di riferimento (indicano l’intervallo entro il quale i valori sono considerati nella norma):
- Potassio sierico : 3.5 – 5.5 mEq/L.
- Potassio urinario (potassiuria su urina delle 24 ore): 25 – 100 mEq/die.


Diagnosi:
valori di potassio sierico superiori a quelli di riferimento possono essere dovuti a infezioni, insufficienza renale, diabete mellito, eccessiva ingestione, traumi, ustioni.
Valori di potassio sierico inferiori a quelli di riferimento possono essere causati da diarrea e vomito, uso di cortisonici o diuretici, morbo di Addison, malnutrizione.

ALTRO IN Esami Diagnostici
Commenti