Sei in: Home / Salute / Malattie / Malattie dell'Apparato Scheletrico / Polimialgia Reumatica

Polimialgia Reumatica

polimialgia reumatica
La polimialgia reumatica (o PMR) è una malattia a carattere infiammatorio che si manifesta in età avanzata o comunque superiore ai 50 anni. È caratterizzata da dolori muscolari e da irrigidimento dei cingoli scapolari e pelvici.








Le cause della polimialgia reumatica
Le cause della polimialgia reumatica non sono tuttora note.
In alcuni casi la polimialgia reumatica compare come conseguenza di arterite temporale, anche se la correlazione non è accertata.


Sintomi della polimialgia reumatica
La polimialgia reumatica è caratterizzata da dolori intensi ai muscoli, accompagnati da irrigidimenti (soprattutto mattutini) della regione cervicale, dei cingoli scapolari (spalle e collo) e di quelli pelvici (anche, cosce, inguine). A questi sintomi possono inoltre aggiungersi stanchezza, inappetenza, calo del peso corporeo, dolore diffuso in tutto il corpo, in qualche caso febbre modesta.


Le cure
I cortisonici sono il farmaco più efficace per la cura dei dolori e determinano la scomparsa dei sintomi entro pochi giorni dall’inizio del trattamento. La completa guarigione si aggira intorno ai 9-18 mesi, qualche mese in più nel caso in cui la malattia non venga riconosciuta e curata immediatamente.

Commenti
Inserito da GIAMPIERO BIANCHI, 25/11/2010
ho i sintomi di una polimialgia reumatica con febbre in torno 38 e valori di VES alti 36. Dopo 5 gg di Augmentin (3 gr al di) la febbre è cessata e i dolori sono diminuiti.
Ho 80 anni e sono in terapia coumadin da 8 anni per TVP.
Assumendo Cortisone che regime di vita condurre?
Iniziando cura cortisonica vorreo conoscere